Anello da Burolo, serra d’Ivrea

 

La serra di Ivrea – Anello da Burolo

(Burolo -TO)

Percorrendo vecchie mulattieri e strade sterrate, osservando gli ambienti naturali che portano testimonianze dell’uso del suolo del passato e incontrando reperti di arte e storia, scopriremo questa parte della Serra Morenica di Ivrea.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

laserra

RITROVO E PARTENZA IN AUTO: h 8.00 – Piazza Massaua (davanti al cinema Massaua)

ITINERARIO IN AUTO: Torino – Ivrea – Burolo

INIZIO ESCURSIONE A PIEDI: Burolo, Via Merlina (350 m)

DISLIVELLO: 600 m circa

DIFFICOLTA’: escursionistico (E)/ facile

TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: 5 ore circa andata e ritorno

ABBIGLIAMENTO: da escursionismo, con capi adatti alla stagione e alla quota, acqua.

PRANZO: al sacco

DESCRIZIONE: la nostra escursione comincia percorrendo la dorsale nord, passando sopra l’abitato di Chiaverano. Dopo un primo tratto più in basso si sale di quota con bellissimi scorci e panorami sui laghi di Ivrea e la pianura sottostante. Il nostro percorso è un anello che ci porta a scoprire le vestigie che rimangono a testimonianza di antichi borghi, tra queste il Campanile di San Martino, detto “Ciucarun”, una torre campanaria romanica che sorge solitaria in un prato tra i boschi e la serra.

 

N.B: L’escursione è condotta da un Accompagnatore Naturalistico e turistico (Chiara Pippinato – chiara@escuriosandotrekking.it, cel. 347/8739478. L’organizzazione si riserva di modificare o sostituire l’itinerario in caso di meteo avverso, pericoli oggettivi, non raggiungimento del numero minimo di partecipanti.


PARTECIPANTI

NOLEGGIO

SOCIO
GIA' SOCIO ESCURIOSANDO TREKKING 2017/2018


Inserisci il codice nel campo: captcha



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 5 =