Due giorni in Val Pellice, terra impervia

DUE GIORNI IN VAL PELLICE – TERRA IMPERVIA

( Valle Pellice -TO- )

Una valle stretta, chiusa, caratterizzata da pareti scoscese solcate da ripidi sentieri, un luogo dove i Valdesi hanno trovato rifugio nelle lunghe persecuzioni di cui sono stati fatti oggetto. Qui si nascondono però luoghi eccezionali e unici, noi ci incammineremo su due degli itinerari che dal Vallone dei Carbonieri portano in Valle Po e nella Conca del Prà, saliremo per boschi, pascoli e pietraie, ritrovando ad ogni meta la piramide imponente del Monviso…

 

RITROVO E PARTENZA IN AUTO: ore 7,00 presso il parcheggio Decathlon di Moncalieri davanti all’ingresso. Se preferisci un altro punto di ritrovo contattaci!

1° GIORNO

ITINERARIO IN AUTO: Moncalieri – Bobbio Pellice – Rif. Barbara lowrie.

INIZIO ESCURSIONE A PIEDI: Rif. Barbara Lowrie ( 1753 m)

DISLIVELLO: 772 m

ARRIVO: Colle della Gianna (2525 m).

DIFFICOLTA’: E, mediamente impegnativo

TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: 2,30 ore (sola salita)

ABBIGLIAMENTO: Da escursionismo, non dimenticarsi indumenti adatti alle alte quote (scarponcini, pantaloni lunghi, cover o k-way).

DESCRIZIONE: Dal Rifugio Barbara saliremo per boschi e passando dalle Grange della Gianna saliremo in quota e cammineremo per pascoli nel Vallone della Gianna. Arriveremo quindi alla Conca Mait di Viso e in breve raggiungeremo il Colle della Gianna, uno dei pochi passaggi tra la Valle Po e la Val Pellice, usato da sempre come via di collegamento tra le due valli.

2° GIORNO

INIZIO ESCURSIONE A PIEDI: Rif. Barbara Lowrie ( 1753 m)

DISLIVELLO: 910 m

ARRIVO: Colle della Gianna (2663 m).

DIFFICOLTA’: E, impegnativo

TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: 3,00 ore (sola salita)

ABBIGLIAMENTO: Da escursionismo, non dimenticarsi indumenti adatti alle alte quote (scarponcini, pantaloni lunghi, cover o k-way).

DESCRIZIONE: Dal Rifugio Barbara saliremo per prati e proseguiremo nella Valle del Pis, ci porteremo in quota e seguendo il sentiero raggiungeremo il Col Manzol, stretta via di comunicazione tra il Vallone dei Carbonieri e la Conca del Prà, dove si trovano i rifugi Granero e Jervis.

N.B: L’escursione sarà condotta da un Accompagnatore Naturalistico e turistico (Gabriele gabriele@escuriosandotrekking.it , 347/1449201) . L’organizzazione si riserva di modificare o sostituire l’itinerario in caso di meteo avverso, pericoli oggettivi, non raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

armoine2.jpg



PARTECIPANTI


NOLEGGIO


SOCIO

GIA' SOCIO ESCURIOSANDO TREKKING 2017/2018


Inserisci il codice nel campo: captcha



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × uno =