Weekend sulle Grigne, monumenti naturali

WEEKEND SULLE GRIGNE, SPETTACOLARI MONUMENTI NATURALI

(Prealpi lombarde – Lecco)

Un fine settimana di escursioni sul famoso gruppo delle Grigne, il più importante e conosciuto delle Prealpi Lombarde. L’ottima rete sentieristica, il magnifico panorama sulle Alpi e sul lago sottostante, l’asprezza del terreno unita all’ospitalità dei rifugi, ne fanno una meta imperdibile per gli escursionisti curiosi e amanti della natura…provare per credere!

grigne4

RITROVO E PARTENZA IN AUTO: ore 6.30 nel parcheggio del centro commerciale Kiabi – Unieuro nei pressi dell’uscita di Collegno della tangenziale di Torino, oppure alle 9.30 direttamente ai Piani dei Resinelli . Contattaci se hai necessità diverse per il ritrovo.

PARTENZA A PIEDI: Piani dei Resinelli ( 1280 m)

DISLIVELLO: 1° giorno 700 m circa – 2° giorno 800 m circa.

DIFFICOLTA’: 2 scarponi – Escursionistica. Sentieri in alcuni brevi tratti esposti, ma sempre larghi e ben tenuti.

TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: 1 giorno 4 ore, secondo giorno 5 ore (possibili eventuali varianti con percorsi alternativi)

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: abbigliamento caldo ed impermeabile, guanti, berretto, occhiali da sole, zainetto, calzature adeguate (obbligatori scarponcini o scarpe da trail), bastoncini (facoltativi ma consigliati), ricambi per stare in rifugio.

SISTEMAZIONE: Il pernottamento e la cena sono previsti presso il rifugio Porta. Non è necessario il sacco lenzuolo dato che i letti sono preparati con piumino e copri piumino.

PROGRAMMA:

1° Giorno: Dopo il viaggio e un’ottima colazione il programma della giornata prevede la salita al rifugio Rosalba. Il rifugio è situato presso il colle del Pertusio, panoramicissimo valico che permette di allargare la visuale sul medio lago e sulla vicina Grigna Settentrionale. Tutt’attorno si sviluppano una miriade di moniliti calcarei, che si ergono come funghi da prati ripidissimi. Un ambiente davvero unico! La salita è piuttosto ripida, ma si sviluppa sempre su ottimi sentieri. Dal rifugio in base al gruppo e alle condizioni, c’è la possibilità di “esplorare” le zone limitrofe…Discesa e ritorno al rifugio Porta nei pressi dei Piani Resinelli, dove pernotteremo.

2° Giorno: Il secondo giorno prevede la salita alla Cima della Grignetta, tramite il sentiero Cermenati che parte direttamente dal retro del Rifugio Porta. La salita è subito ripida, ma si svolge su buon sentiero. L’ambiente si fa via via più severo e grandioso, e il panorama sulla pianura e sul lago è superbo! Con la fortuna di una giornata ventosa la vista spazia fino agli Appennini e alle Alpi Marittime. L’ultimo tratto ci porta alla vetta dove è posto il bivacco Ferrario. Una sosta lunga qui è doverosa, per l’ambiente carsico suggestivo e per l’aria di “storia” che si respira! Al ritorno valuteremo deviazioni che ci porteranno alla scoperta di scorci davvero particolari.

N.B: L’escursione è condotta da un Accompagnatore di media Montagna e IML (Emanuele Gabaglio emanuele@escuriosandotrekking.it tel 340 3667756). L’organizzazione si riserva di modificare o sostituire l’itinerario in caso di meteo avverso, pericoli oggettivi, non raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

 

grigna1 grigne2



PARTECIPANTI


NOLEGGIO


SOCIO

GIA' SOCIO ESCURIOSANDO TREKKING 2016/2017


Inserisci il codice nel campo: captcha

SCARICA QUI IL MODULO ASSOCIATIVO

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *