Monte Lera, Givoletto

MONTE LERA

            (Conca di Givoletto)

Itinerario sulle brulle montagne che si alzano dalla pianura raggiungendo punti panoramici ed attraversando la riserva naturale Madonna della Neve sul Monte Lera.

2009102319071820091122194359

 

RITROVO E PARTENZA IN AUTO: Parcheggio Kiabi, Collegno

 ITINERARIO IN AUTO: Collegno – Givoletto      

 INIZIO ESCURSIONE A PIEDI: Givoletto, via San Secondo

 DISLIVELLO: 961 m

 DIFFICOLTA’ ITINERARIO: E – Dislivello non da sottovalutare

 TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: 3h (salita)

 ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: scarponcini, giacca, cappello, guanti, pranzo al sacco, pile o maglione, borraccia.

 PRANZO: al sacco

 DESCRIZIONE: Si sale dapprima lungo la Via Crucis che porta alla Cappella di Maria Ausiliatrice (Monte Castello). Si continua a salire pendii erbosi a raggiungere la Punta Furnà (1128 m), poi, su percorso di cresta, si arriva alla Cappella della Madonna della Neve (1211 m). Con buone condizioni del sentiero si può arrivare fino alla punta del Monte Lera (1361 m). Si scende quindi rapidamente il versante erboso esposto a sud fino al Colletto Bassa delle Sette (1159 m). Si continua a scendere la dorsale che porta al monte Baron per poi rientrare su Givoletto.

 

N.B: L’escursione è condotta da ANDREA MANTELLI – Guida Escursionistica – Tel.: 333 757 4567  oppure andrea@escuriosandotrekking.it. L’organizzazione si riserva di modificare o sostituire l’itinerario in caso di meteo avverso, pericoli oggettivi, non raggiungimento del numero minimo di partecipanti.


PARTECIPANTI

NOLEGGIO

SOCIO
GIA' SOCIO ESCURIOSANDO TREKKING 2017/2018

Inserisci il codice nel campo: captcha



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + 1 =