traversata da Ingria a Frassinetto, val Soana

 

Da una valle all’altra: traversata da Ingria a Frassinetto

(Ingria -TO)

Un percorso reso molto agevole negli ultimi anni dai lavori di manutenzione, ma che ricalca gli antichi camminamenti che univano i due paesi, vicini in linea d’aria ma un po’ meno a piedi. Tra strade e sentieri si scopriranno delle belle borgate, ormai abbandonate, ma ancora in grado di trasmettere il sapore dei tempi passati e della grande fatica che qui si consumava.

RITROVO E PARTENZA IN AUTO: h 8.00 – Capolinea di Fermi (Collegno) della metropolitana di Torino.

ITINERARIO IN AUTO: Torino – Statale 460 – Ingria Canavese

INIZIO ESCURSIONE A PIEDI: Ingria (879 m)

DISLIVELLO: 800 m circa

DIFFICOLTA’: E (escursionistico)

TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: circa 6 ore

ABBIGLIAMENTO: da escursionismo, con capi adatti alla stagione, scarponcini e bastoncini

PRANZO: al sacco

DESCRIZIONE: Da Ingria si attraversa la strada carrozzabile per imboccare un sentiero che scende verso il torrente. Superato il ponte sul Soana al bivio si prende la bella mulattiera a destra, verso la borgata Betassa e la Cappella di Santa Libera.
Dal frontale della chiesa si sale in direzione Fraschietto e poi la bella borgata di Berchiotto e infine Chiapinetto. Quest’ultima insieme al capoluogo, forma il nucleo più antico di Frassinetto, caratterizzato dalla robusta architettura fatta di archi, colonne e stretti passaggi.
I breve tempo si arriva a Frassinetto.

N.B: L’escursione è condotta da un Accompagnatore Naturalistico e turistico (Chiara Pippinato – chiara@escuriosandotrekking.it, cel. 347/8739478. L’organizzazione si riserva di modificare o sostituire l’itinerario in caso di meteo avverso, pericoli oggettivi, non raggiungimento del numero minimo di partecipanti.


PARTECIPANTI

NOLEGGIO

SOCIO
GIA' SOCIO ESCURIOSANDO TREKKING 2017/2018


Accetto il trattamento dei dati secondo la Privacy Policy



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − otto =