Giro del Marguareis – Valli Pesio e Tanaro

GIRO DEL MARGUAREIS

( Valle Pesio e Tanaro )

“Il paradiso è sotto i nostri piedi e sopra le nostre teste”, così Henry David Thoreau descrisse in breve quello che oggi ci stiamo forse dimenticando. Il luogo più bello e interessante in cui possiamo vivere è intorno a noi. Il viaggio di tre giorni sul periplo del Marguareis lo dimostrerà, cammineremo tra grandi pascoli d’alta quota e laghi in cui si specchiano le bianche pareti rocciose delle Alpi liguri. Un appuntamento a cui non si può davvero mancare per toccare il cielo con un dito…

RITROVO E PARTENZA IN AUTO: ore 7,30 presso il parcheggio del Decathlon di Moncalieri (davanti a ingresso). Se hai bisogno di un altro punto d’incontro contattaci.

ITINERARIO IN AUTO: Moncalieri – Cuneo – Chiusa di Pesio

1° Giorno – da Pian delle Gorre al Rifugio Garelli
INIZIO ESCURSIONE A PIEDI: ore 10.00 da Pian delle Gorre
DISLIVELLO: 1000 mt. circa
ARRIVO: Rifugio Piero Garelli (1970 mt.)
DIFFICOLTA’: E, medio – impegnativa
TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: 5,00 ore

DESCRIZIONE: Partiremo dal Pian delle Gorre e saliremo inizialmente per strada sterrata e poi per sentiero fino al Gias degli Arpi e poi al Colle del Prel soprano. Scenderemo quindi nel Vallone del Marguareis per raggiungere il Laghetto del Marguareis e quindi il Rifugio Piero Garelli.

2° Giorno – dal Rifugio Garelli al Rifugio Don Barbera
INIZIO ESCURSIONE A PIEDI: ore 9,30 dal rifugio
DISLIVELLO: 500 mt. circa
ARRIVO: Rifugio Don Barbera (2070 mt.)
DIFFICOLTÀ: E, medio
TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: 5,00

DESCRIZIONE: Dopo la colazione in rifugio partiremo alla volta di Porta Sestrera, quindi verso il Lago Rataira, un laghetto immerso in mezzo a grandi pascoli verdi sotto le pareti del Marguareis. Da qui saliremo facilmente al Colle del Pas e scenderemo su sentiero roccioso fino al Vallone di Carnino, risalendo poi al Rifugio Don Barbera.

3° Giorno – dal Rifugio Don Barbera al Pian delle Gorre
INIZIO ESCURSIONE A PIEDI: ore 9,00 dal rifugio
DISLIVELLO: 400 mt. circa
ARRIVO: Pian delle Gorre (1000 mt. )
DIFFICOLTÀ: E, media
TEMPO PREVISTO DI CAMMINO: 6,00 ore

DESCRIZIONE: Dopo la colazione in rifugio passeremo il Colle dei Signori e seguendo la strada militare su un grande altipiano raggiungeremo la Colla Piana per scendere al Gias dell’Ortica e risalire su un bel sentiero roccioso e in mezzo a un ambiente particolare fino al suggestivo Passo del Duca. Da qui riscenderemo di nuovo al Colle del Prel e fino al Pian delle Gorre.

ABBIGLIAMENTO: Da escursionismo, con capi adatti alle alte quote (scarponi da trekking, pantaloni lunghi, k-way).

N.B: L’escursione è condotta da un Accompagnatore Naturalistico e Tour Leader (Gabriele gabriele@escuriosandotrekking.it , 347/1449201). L’organizzazione si riserva di modificare o sostituire l’itinerario in caso di meteo avverso, pericoli oggettivi, non raggiungimento del numero minimo di partecipanti.



PARTECIPANTI


NOLEGGIO


SOCIO

GIA' SOCIO ESCURIOSANDO TREKKING 2018/2019


Accetto il trattamento dei dati secondo la Privacy Policy



2 risposte a “Giro del Marguareis – Valli Pesio e Tanaro”

  1. piero maccio ha detto:

    il giro del marguareis si può fare anche in un solo giorno,partenza ore 730 da carnino,le mastrelle, col del pass,porta marguareis,pian delle mosche,passo del duca,le carsene, rifugio don barbera,chiusetta carnino, arrivo ore 1900. saluti piero, ludovico,giorgio,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 9 =