Traversata dal lago d’Idro al lago di Garda

 

TRAVERSATA DAL LAGO D’IDRO AL LAGO DI GARDA

(Alto Garda Bresciano)

Viaggio attraverso una delle zone più selvagge del nostro territorio, che parte dall’ambiente alpino e dalle acque misteriose del Lago d’Idro per concludersi nell’ambiente mediterraneo e nelle luminose acque del Lago di Garda. Si tratta di un trekking che è un misto di storia, toccando i luoghi della Resistenza Bresciana ed il vecchio confine austro-ungarico, di botanica, grazie alle rarità di alcuni suoi fiori ed ai faggi maestosi, di geologia, per le forme incredibili che dolomia e antiche barriere coralline danno a questo territorio, e di tanti altri segreti che questo scrigno di pura natura nasconde tra le sue valli.

RITROVO: mattino presto (ore 6 circa al parcheggio di Auchan di Corso Romania a Torino. In alternativa ritrovo direttamente al lago d’Idro verso le 10 circa. Per altre esigenze contatta la guida.

DIFFICOLTA’: media difficoltà. Escursioni che richiedono una buona condizione fisica. Nessuna difficoltà tecnica. 

ABBIGLIAMENTO: Da escursionismo con capi caldi ed impermeabili. Buoni scarponi. Bastoncini consigliati. Ricambi, pila frontale e ciabatte per stare in rifugio.

PERNOTTAMENTI E LOGISTICA: 
Per i pranzi ogni partecipante dovrà provvedere autonomamente. Possibilità di farsi preparare in loco dei panini.

GRUPPO: Posti limitati, 14 partecipanti.

PROGRAMMA INDICATIVO

Venerdì 1 maggio : Lago d’Idro (373 m) – Passo della Fobbia (1091 m)
Dislivello: +800/-150 metri ca. (possibilità di aggiungere 150 metri di dislivello per salire la Cima Ganone)
Ore di cammino: 4 ore ca.
Difficoltà: media

Sabato 2 maggio : Rif. Cavallino della Fobbia (1091 m) – Monte Spino (1504 m) – Rif. Pirlo (1165)

Dislivello: +850/-800 metri circa (possibilità di alcune varianti aumentando leggermente il dislivello)
Ore di cammino: 6.30 ore circa.
Difficoltà: media

Domenica 3 maggio : Rif. Pirlo (1165) –Monte Pizzoccolo (1531 m) Lago di Garda (75 m)
Dislivello: +400/-1500 metri ca.
Ore di cammino: 7,00 ore
Difficoltà: media

COSTI: 100 €.

LA QUOTA INCLUDE: organizzazione e logistica, accompagnamento, spese guida, contributo associativo, assicurazione RC e infortuni (per chi è tesserato)

LA QUOTA ESCLUDE: spese di viaggio, mezze pensioni (prima notte in appartamenti con cena in locanda circa 50 euro a persona, seconda notte mezza pensione al Rifugio Pirlo), bevande e spese extra, transfer per rientro alle auto (costo da verificare in base ai partecipanti).

Per poter fermare la prenotazione occorrerà versare 50 € di caparra con le indicazioni date al momento dell’iscrizione.

N.B: L’escursione è condotta da un Accompagnatore di media Montagna e IML (Emanuele Gabaglio emanuele@escuriosandotrekking.it oppure +39 3403667756. L’organizzazione si riserva di modificare o sostituire l’itinerario in caso di meteo avverso, pericoli oggettivi, non raggiungimento del numero minimo di partecipanti.



PARTECIPANTI


NOLEGGIO


SOCIO

GIA' SOCIO ESCURIOSANDO TREKKING 2020/2021


Accetto il trattamento dei dati come da Privacy Policy



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 6 =